+ Home
+ La Pro Loco
+ Siti Amici
+ Come Arrivare
+ Numeri Utili
+ Da Vedere
+ Dove Mangiare

+ Dove Dormire
+ Servizio Civile
+ Sport
+ Prodotti Tipici
+ Aziende

 

 


PRO LOCO MONTEFUSCO
VIA PIRRO DE LUCA
83030 MONTEFUSCO (AV)

Cell.: 347 21 42 045
Cell.: 320 29 36 404

Email:
prolocomontefusco@libero.it

  Pro Loco MONTEFUSCO -> Chiesa di S. Bartomeo

Dopo che il corpo di S. Bartolomeo dall'isola did Lipari venne traslato a Benevento dal Principe Longobardo Sicardo (anno 838) il culto dell'Apostolo si diffuse rapidamente in tutta la zona beneventana e molte chiese vennero a lui dedicate. Tra le altre la nostra di Montefusco. Non abbiamo notizie certe sulla epoca della sua erezione, ma certamente è una delle più antiche di Montefusco: si parla infatti di essa in un atto notarile del 1221.                                                                                                IERI
                                                                                          Ci fu un periodo in cui appartenne al monastero di Montevergine. Riedificata dopo i danni del terremoto del 1688 venne consacrata dall'Arcivescovo Orsini il 9 novembre 1697. Fu sempre chiesa parrocchiale, anzi per ampiezza di territorio e numero di anime era una delle più importanti parrocchie di Montefusco, specie quando ad essa vennero aggregate le Parrocchie di S. Matteo (verso la fine del 1600) e di S. Nicola dei Franchis (metà del secolo scorso). Ma a questa preminenza come parrocchia non corrispose mai una adeguata ampiezza e imponenza di chiesa. S. Bartolomeo infatti fu sempre, come è oggi, una angusta chiesetta ad unica nave e con un solo altare, priva di marmi e pitturedi qualche pregio se si eccettua una vetusta tela di S. Bartolomeo. La statua del Santo è della fine del  1700.

                                                                                        
La chiesa sorge alla periferia del paese dalla parte di ponente e  nel passato era la prima che si incontrava appena si entrava in città per quella che era la porta principale, detta per questo la Porta dí S. Bartolomeo. Di questa porta, che fino al 1920 costituiva l´unico accesso al paese per i mezzi carrozzati, restano ancora le due eleganti ed alte colonne a blocchi di pietra intagliata. S. Bartolomeo è cessata di essere parrocchia da molti anni ed il suo territorio forma oggi la parrocchia di S. Giovanni del Vaglio. La chiesa resta abitualmente chiusa e si apre solo un paio dí volte l'anno, per la festa di S. Bartolomeo e per la Candelora.                             OGGI

                                        
RITORNA                                 
                                             

 

 

Home page | La Pro Loco  | Siti Amici | Come Arrivare

Numeri Utili | Da Vedere | Dove Mangiare

Dove Dormire | Servizio Civile | Sport | Prodotti Tipici

  Aziende



          Montefusco

Venite a trovarci:           Vi aspettano       ospitalità e               bellezze uniche